“ Forse della vita non ho capito un cazzo, ma una cosa la so: se uno a te ci tiene, ti si tiene. Basta scuse, basta giochetti, basta stronzate, che siamo persone, con dei sentimenti, e non pupazzi.
“ Occhi negli occhi, non serve a nulla parlare. Baciarti e sentire le lacrime. Provare ad essere forte, allagarsi dentro. E poi scoppiare.

Ciao a te.

“ Quando uno si abitua in quel modo, senza mai ottenere quello che desidera, a poco a poco finisce col non capire neanche più bene quello che vuole.
“ Ascoltare qualcuno che legge ad alta voce è molto diverso da leggere in silenzio. Quando leggi, puoi fermarti o sorvolare sulle frasi: il tempo sei tu che lo decidi. Quando è un altro che legge è difficile far coincidere la tua attenzione col tempo della sua lettura: la voce va o troppo svelta o troppo piano.